Come migliorare le prestazioni di Windows 10

Windows 10

In questo articolo dedicato a Windows 10 ti spiegherò passo passo come migliorare le prestazioni del PC, velocizzandolo il più possibile grazie a semplici modifiche applicabili anche per Windows 7 e Windows 8. 
Purtroppo con il tempo tutti i computer tentano a rallentare. Questo non avviene perché il computer invecchia ma perché la sua memoria si riempie sempre più di dati e programmi che sfruttano un sacco di risorse compromettendo le prestazioni del PC, anche se d'ultima generazione. 
Apportando delle semplici modifiche, servendoci anche di software specifici, saremo in grado di velocizzare Windows 10 ottimizzandolo al massimo, nessun trucco da prestigiatore, solo un piccolo sforzo da parte tua per avere il PC più veloce e stabile. 

Non dimenticarti di leggere...

Effetti visivi

Windows 10
Uno dei possibili metodi per migliorare le prestazioni di Windows 10 (anche per Windows 7 e 8) è quello di disattivare l'effetti visivi; meno animazioni di menù e finestre per alleggerirlo un po'.
Si procede dunque cercando dal menu Start "Modifica l'aspetto e le prestazioni di Windows" o mediante il Pannello di Controllo > Sistema e sicurezza > Sistema > Impostazioni di sistema avanzate. Su scheda "Avanzate" si va sulla voce Prestazioni e si pigia su Impostazioni per apportare le necessarie modifiche. Sarà sufficiente deselezionare tutte le caselle riguardanti le animazioni, dissolvenze, ombreggiature ed effetti scorrimento cliccando su Applica e confermando con Ok per salvare le modifiche. 

Disinstalla i programmi che non usi e quelli preinstallati

Eliminare programmi non velocizzerà il tuo PC ma sicuramente avrà un effetto positivo sulle prestazioni se si rimuovono alcuni programmi che vengono eseguiti in background. Se hai installato software che non usi o che ritieni poco utile (come spesso lo sono quelli preinstallati) ti consiglio di rimuoverli. 
  • Su Windows 10: apri le impostazioni e seleziona Sistema > App e funzionalità per disinstallarli.
  • Su Windows 7 e 8: si va su Pannello di controllo > Programmi > Programmi e funzionalità. 

Software per la disinstallazione 

Potresti anche aiutarti con IObit Uninstaller, un strumento di pulizia rimasugli che elimina i file lasciati dalle disinstallazioni normali e i file di cache delle patch di Windows, liberando spazio sul tuo PC.
Scarica e installa IObit Uninstaller


Se nel tuo PC sono presenti programmi preinstallati (o che non conosci) e non sei sicuro se puoi eliminarli, scarica e installa Should I Remove It?


Rimuovere programmi non necessari dall'avvio automatico

Windows 10 programmi all'avvio
È molto importante rimuovere programmi che non necessitano essere avviati all'avvio di Windows (eccezion fatta per l'antivirus e programmi di gestione come quelli del mouse e tastiera) per diminuire il tempo di avvio del computer e lasciare più memoria libera. 
Con Windows 10 (ma anche sulle versioni precedenti) è possibile scegliere quali programmi far partire in avvio automatico tramite il Task Manager. 
  • Su Windows 10: Digitare la combinazione di tasti Ctrl+Maiusc+Esc e pigiare su "più dettagli" (o tasto destro del mouse su un punto vuoto della barra applicazioni per poi selezionare la voce "Gestione attività") per avviare il Task Manager. Recarsi nella scheda "Avvio" per disabilitare tutte le voci dei programmi non necessari pigiando sul bottone Abilita/Disabilita presente in basso a destra. 
  • Su Windows 8.1 il procedimento è lo stesso.
  • Su Windows 7: Si ha accesso alla scheda avvio cercando dal menu Start msconfig.

Software per la gestione dei programmi all'avvio di Windows

Autoruns è una utility realizzata da Microsoft Sysinternals che permette di visualizzare dettagliatamente tutti i processi, i programmi e i servizi che si avviano automaticamente all'accensione del computer. 


Glary Utilities è un'ottima suite per la manutenzione del PC che permette anche di disabilitare con un semplice click tutti i programmi non necessari all'avvio di Windows.


Pulire il disco

Windows 10 pulizia disco
Pulire il disco da file inutili è una delle operazioni che può migliorare le prestazioni di Windows. 
Il procedimento è molto semplice. Basta infatti digitare dal menu Start "Pulizia disco" per avviare questo strumento che cancellerà anche i file delle installazioni precedenti che in Windows 10 possono occupare parecchio spazio. 






Programmi utili allo scopo

Leggi:

Effettuare una scansione anti-malware

Malwarebytes Windows 10
Questa semplice ed indispensabile operazione, oltre all'installazione di un' ottimo antivirus è uno dei metodi migliori contro il rallentamento di Windows dovuto alla presenza di Malware. Infatti molto spesso la causa di un cattivo funzionamento e il conseguente rallentamento del sistema avviene proprio per la presenza di software dannoso. La maggior parte del Malware, per fortuna, lo si può facilmente eliminare grazie a programmi come Malwarebytes.



Posta un commento

Per commentare potete usare un account Google / Gmail oppure in anonimo. Si prega di non inserire link cliccabili nei vostri commenti. Il vostro intervento dovrà essere il più pertinente possibile all' articolo in questione. Seleziona "Inviami notifiche" per ricevere via email le risposte.