VPN a pagamento vs VPN gratis: quale scegliere per proteggere la tua privacy online?

Scopri i migliori servizi VPN a pagamento e VPN Gratis per la sicurezza e la privacy (2023)


VPN a pagamento vs VPN gratis


Con l'aumento delle minacce informatiche, le VPN rappresentano uno strumento di sicurezza essenziale per la navigazione in Internet, sia per lavoro che per svago. Diventate molto popolari negli ultimi anni grazie anche a youtubers, sempre più persone le utilizzano per proteggere la privacy online e accedere a contenuti che altrimenti sarebbero limitati geograficamente.


Questo tipo di tecnologia progettata per navigare in modo anonimo e sicuro può essere utilizzata su diversi dispositivi, come VPN per computer o VPN per smartphone e tablet, e spesso sono facilmente configurabili.
Puoi usufruirne con abbonamento a pagamento e gratis, con livelli di sicurezza e funzionalità più o meno differenti.


Se stai cercando un buon servizio VPN "no-log", ci sono molti fattori da considerare, come la velocità, la sicurezza, la facilità d'uso ed ovviamente il costo. Ma Tranquillo/a, li ho provati per te, posso sicuramente darti qualche piccolo suggerimento.
In questo articolo, ti parlerò dei rischi e dei possibili vantaggi delle VPN gratuite e a pagamento, aiutandoti a scegliere la soluzione migliore per le tue esigenze.



INDICE

  1. Cos'è una VPN e a cosa serve
  2. Perché dovrei usare una VPN? Posso fidarmi di una VPN gratis oppure è meglio affidarsi alla VPN a pagamento?
  3. Come scegliere la VPN giusta?
  4. Come sfruttare al massimo una VPN?


Cos'è una VPN e a cosa serve



Una VPN (Virtual Private Network, o Rete Privata Virtuale) è un software che permette di stabilire una connessione sicura e protetta tra il tuo dispositivo e Internet. Tutto il tuo traffico dati in entrata e in uscita viene inviato attraverso un server VPN sicuro che funge da intermediario.


VPN attiva


Il traffico viene così crittografato, rendendolo sicuro e protetto da occhi indiscreti come gli Hacker e il tuo stesso ISP.
Così è possibile navigare in modo anonimo su Internet impedendo a terzi di monitorarti o intercettarti.
In pratica, quando ti connetti a una VPN, tutto quel che fai sul web viene criptato e il tuo vero indirizzo IP mascherato tramite tunneling che nasconde le comunicazioni VPN sulla rete Internet pubblica. Grazie a questo nessuno può sapere chi sei o cosa fai con il tuo dispositivo.
OK. Sono sicuro che hai perfettamente appreso le basi del funzionamento di una rete privata virtuale.
La tua domanda è, quindi,


Perché dovrei usare una VPN? Posso fidarmi di una VPN gratis oppure è meglio affidarsi alla VPN a pagamento?


A parte tutte le cose fighe che puoi fare grazie a una VPN se decidi di provarne una o se hai iniziato da poco, dovresti prima di tutto conoscere i pericolosi retroscena del Web.
Internet è un Mondo virtuale simile a quello reale. Nella vita reale di tutti i giorni ti muovi consapevole dei possibili rischi, sapendo che una parte delle tue azioni può portarti a delle conseguenze che possono rivelarsi più o meno gravi.
Il World Wide Web è pieno di cose belle e interessanti ma è anche abitato da Scammers e hackers senza scrupoli che possono facilmente danneggiarti se non hai piena consapevolezza dei possibili pericoli.
Il Furto di identità, Phishing e le Truffe sono alcune delle conseguenze che possono verificarsi a causa di una leggerezza da parte tua.


Questi tipi di sistemi mirano ad ottenere informazioni di accesso riservate alla gestione dei propri conti bancari o postali.
Navigando tutti i giorni è facile imbattersi su siti con malware e virus studiati per infettare il tuo dispositivo (spesso quelli per il download gratis di software e giochi, streaming pirata di film e siti con  contenuti per adulti) i quali nascondono ben volentieri i Ransomware come CryptoLocker che criptano tutti i file personali e chiedono poi un riscatto per riaverli indietro.
Forse ti è già successo o temi che possa accadere. In ogni caso, è bene sapere come evitarlo. Provo subito a spiegarti cosa fare per evitare possibili danni.



1) Cos'è un Malware? 2) Una VPN  premium o la VPN gratuita mi protegge dai Malware?


1) Per malware (o software dannoso) si intende un programma o un tipo di file dannoso per il tuo dispositivo.
Oltre al tipo di malware appena citato abbiamo: il Virus informatico che viene progettato per interrompere le attività del dispositivo, lo Spyware per spiare le attività, il Trojan o trojan horse è camuffato per sembrare un software legittimo preparato per bloccare, modificare/cancellare i dati o persino distruggere il dispositivo che lo ospita.
Il Rootkit viene utilizzato per concedere l'accesso non autorizzato ai sistemi, l'Adware invia automaticamente fastidiose pubblicità ed in fine il Worm si duplica per diffondersi su altri computer.
Tutte queste belle cosette possono facilmente entrare sul tuo PC o dispositivo mobile se non presti attenzione.


  • Basta cliccare su un sito Web infetto.
  • Scarica un qualsiasi tipo di file infetto.
  • Aprire una e-mail o un messaggio infetto (tipico del Phishing) che può arrivarti anche da social come Facebook o App di messaggistica come Whatsapp oppure per via SMS.
  • Tenere il sistema operativo, il browser, i programmi e le App non aggiornati o installando software dannoso in bundle con altri software.
  • Usare il Wi-Fi pubblico senza una VPN attiva.

Una VPN attiva sul tuo dispositivo non può del tutto proteggerti dai malware ma può impedire a quest'ultimo di svolgere il lavoro per cui è stato creato chiudendo le porte per impostazione predefinita rendendo difficile per il malware aprire un canale con il suo gestore per trasferire dati o ricevere comandi. Quella gratuita potrebbe benissimo fare l'opposto.


Una Rete Privata Virtuale utilizza migliaia di server sparsi in tutto il mondo per reindirizzare le tue informazioni e la loro installazione e manutenzione richiedono tantissimi soldini.
Un provider VPN gratuito o un proxy gratuito non ti darà sicuramente questo vantaggio, anzi, spesso sono gratis perché per loro sei fonte di guadagno.
Possono ad esempio inserire annunci mirati e spam nel tuo browser, memorizzare tutta la cronologia di navigazione e darla in pasto agli inserzionisti, registrare il nome utente e le password compresi i tuoi dettagli bancari. Tutto questo accade silenziosamente.
La qualità stessa del servizio lascia a desiderare: i server disponibili sono pochi, connessione spesso lenta e instabile, sicurezza e crittografia quasi inesistenti.



A questo punto avrai già capito che: una VPN premium è più sicura delle VPN gratuite poiché la crittografia è più sofisticata e i server sono molto più sicuri.
Tuttavia, ci sono anche servizi gratuiti che potresti usare senza troppa paura. Più tardi te ne suggerisco un paio.


2) Ah, mi sono dimenticato di rispondere alla seconda domanda:
No! Da sola una qualsiasi VPN non può bloccare completamente le infezioni da malware ne tanto meno in accoppiata con un buon antivirus. La prima difesa come detto è la consapevolezza delle nostre azioni.


Come scegliere la VPN giusta?



Statistiche degli utenti VPN:

Più di 277 milioni di applicazioni VPN sono state scaricate da persone provenienti da 85 paesi nel 2020. Nel 2021, ci sono stati 785 milioni di download, mentre nel 2022 sono stati 353 milioni.

La maggior parte degli utenti VPN, il 51,4%, utilizza solo servizi VPN gratuiti. Al contrario, solo il 34,6% degli utenti utilizza VPN a pagamento, mentre il 14% utilizza sia VPN gratuite che a pagamento.

- L'84% delle applicazioni VPN gratuite nel Google Play Store perde dati.
- Il 51,4% degli utenti VPN utilizza servizi VPN gratuiti.




Scegliere la VPN giusta può sembrare a prima vista un compito complicato, ma ci sono alcune cose da tenere a mente per facilitare la scelta.


La sicurezza è il fattore più importante da considerare quando si sceglie una VPN. Verifica tanto per cominciare se utilizza una crittografia forte e che non registri le tue attività (no-log).
Deve offrire funzioni di protezione dalla perdita di DNS (questo succede quando si è connessi a una VPN ma il dispositivo ignora il server DNS della VPN collegandosi al server DNS dell’ISP) - kill switch per tutelare la privacy in caso di perdita della connessione.


La velocità deve essere ottima per tutte le attività online compresi i siti di streaming (Netflix, Hulu, Amazon, Disney+ etc), giochi online e torrenting (traffico P2P).


Geo-Blocking: Deve darti la possibilità di accedere a siti web e servizi online bloccati o censurati nel tuo paese di origine.
Assicurati che l'App sia facile da usare e compatibile con la maggior parte delle piattaforme.

Di seguito trovi le migliori VPN Premium e Gratis selezionate per te.



Migliori VPN a pagamento



Surfshark
Economica e sicura


Costo del servizio: 3.22 euro/mese per 24 mesi + 2 in omaggio. Visita il sito per scoprire altri piani di abbonamento.


Piattaforme: Windows, macOS, Linux, Android, iOS (iPhone/iPad), Chrome, Fire TV, Smart TV, Firefox, Edge.
Caratteristiche di sicurezza di Surfshark
Surfshark ha server in tutto il mondo: 3,200+ (100% RAM) server localizzati in oltre 100 Paesi.
I protocolli: WireGuard, IKEv2 e OpenVPN (TCP o UDP)
La crittografia: AES a 256-bit
I server specializzati: Offuscati, doppia VPN, IP dedicati
Protezione dalle perdite: DNS, WebRTC, è priva di protezione da perdite IPv6
Ha il Kill switch? Si
Shadowsocks? Si
Politica no-log? Si
Ad-blocker per VPN? Si
Blocco di annunci e malware? Si
Blocco per i pop-up dei cookie? Si
Multihop per invio dati attraverso due server VPN
P2P: Si
Dispositivi connessi illimitati con un solo account: Si
Garanzia soddisfatti o rimborsati: 30 giorni su ogni piano.



Leggi la recensione Surfshark VPN


CyberGhost
La più economica e sicura con tanti server ottimizzati per streaming e p2p


Costo del servizio: 2.19 euro/mese per 24 mesi + 2 in omaggio. Visita il sito per scoprire altri piani di abbonamento.


Piattaforme: Windows, macOS, Linux, Android, iOS (iPhone/iPad), Chrome, Fire TV, Smart TV, Firefox, Edge.
Caratteristiche di sicurezza di CyberGhost
CyberGhost ha server in tutto il mondo: 9672 server (100% RAM) in oltre 116 località in 91 paesi.

I protocolli: WireGuard, IKEv2 e OpenVPN
La crittografia: AES a 256-bit
I server specializzati: Offuscati, doppia VPN, IP dedicati
Protezione dalle perdite: DNS, WebRTC
Ha il Kill switch? Si
Shadowsocks? Si
Politica no-log? Si
Ad-blocker per VPN? Si
Blocco di annunci e malware? Si
Blocco per i pop-up dei cookie? Si
Multihop per invio dati attraverso due server VPN
Server ottimizzati P2P: Si
Dispositivi connessi illimitati con un solo account: No
Garanzia soddisfatti o rimborsati: 45 giorni.


Leggi la recensione CyberGhost VPN 



NordVPN
La più veloce e sicura


Costo del servizio: 5.99 euro/mese per 24 mesi + 3 in omaggio. Visita il sito per scoprire altri piani di abbonamento.


Piattaforme: Windows, macOS, Linux, Android, iOS (iPhone/iPad), Chrome, Firefox, Edge.
Caratteristiche di sicurezza di NordVPN
NordVPN ha server in tutto il mondo: 5,600+
I protocolli: NordLynx, OpenVPN, IKEv2/IPSec
La crittografia: AES a 256-bit
I server specializzati: Offuscati, doppia VPN, Onion su VPN, IP dedicati
Protezione dalle perdite: DNS, WebRTC, IPv6
Ha il Kill switch? Si
Politica no-log certificata? Si
Protezione anti-malware: Si
Ad-blocker per VPN? Si
Blocco per i pop-up dei cookie? Si
P2P: Si
Dispositivi connessi illimitati con un solo account: No
Garanzia soddisfatti o rimborsati: 30 giorni su ogni piano.



Migliori VPN gratis



Se vuoi navigare anonimo senza spendere soldi puoi provare uno dei browser con VPN gratuita per Computer o Smartphone e Tablet. Qui te ne suggerisco due.

Opera VPN Free


Opera Browser ha già integrato una VPN usufruibile gratuitamente e illimitata o tramite un abbonamento.
Free VPN è la versione gratuita per mobile e desktop con oltre 100 server, buona crittografia dei dati e protezione dalla perdita DNS.
La versione VPN Pro con oltre 3.000 server, costa 3,99 euro/mese proteggendo fino a sei dispositivi. La prova è gratuita per 7 giorni. Garanzia soddisfatti o rimborsati: 30 giorni.





Epic Privacy Browser logo



Epic Privacy Browser Epic è un browser web privato basato su Chromium per Windows, Mac e Android.
Il proxy crittografato di Epic quando attivato nasconde l' indirizzo IP e crittografa la navigazione. Anche le richieste DNS vengono instradate attraverso il proxy crittografato, proteggendo la cronologia di navigazione dall'ISP e da chi ha cattive intenzioni.
I server VPN gratuiti sono situati negli Stati Uniti, Canada, Singapore, Francia, Germania, India, Paesi Bassi e Regno Unito.


Hide.me VPN Free logo


Hide.me VPN non è un browser. Offre la sua versione gratuita con ben 10 GB di traffico al mese.
Non è previsto un periodo di prova e il piano gratuito non richiede nemmeno la registrazione.
Basta scaricare l'App disponibile per Windows, macOS, Linux, Android, iOS (iPhone/iPad), Chrome, Fire TV, Firefox, Edge.


La versione a pagamento con la migliore offerta ha un costo di 3,46 euro/mese per 24 mesi + 2 in omaggio. Visita il sito per scoprire altri piani di abbonamento.


Server: 2100
I protocolli: WireGuard, OpenVPN, SoftEther, IKEv2 e SSTP
Protezione dalle perdite: DNS, WebRTC, IPv6
Ha il Kill switch? Si
Politica no-log? Si
Garanzia soddisfatti o rimborsati: 30 giorni.
Hide.me VPN Free



Come sfruttare al massimo una VPN?


Oltre al fatto di usare una VPN per nascondere l’indirizzo IP e crittografare i dati della navigazione sul Web, ci sono tantissimi modi di sfruttare questa tecnologia. Qui di seguito ti suggerisco velocemente cosa è possibile fare usandola con un qualsiasi tuo dispositivo:



Sei al sicuro quando connesso a reti Wi-Fi pubbliche

Grazie alla crittografia gli hacker non possono rubare le tue informazioni personali. Un hotspot in un luogo privato o pubblico come ad esempio un bar, può essere pericoloso. Finché sei connesso a un server VPN, tutti i tuoi dati sono crittografati e illeggibili.


Accedi ai siti web bloccati o oscurati, da casa o mentre sei in viaggio

Quando un sito Web è bloccato nel tuo paese di origine puoi facilmente visitarlo cambiando il tuo indirizzo IP. La VPN crea un tunnel tramite connessione criptata verso il server VPN scelto, in modo che l'accesso al sito bloccato avvenga tramite la posizione geografica virtuale del paese scelto.


Sbloccare tutti i contenuti streaming

Cambiando la propria posizione si può facilmente accedere a contenuti (i cataloghi di contenuti dipendono dal paese da cui sei connesso) di streaming presenti in altri paesi. I paesi con restrizioni su diversi siti Web o servizi possono variare a seconda della tua posizione geografica.


Trova le migliori offerte per lo shopping online

A seconda della tua posizione geografica, chi vende online può aumentare il prezzo degli articoli o servizi. I siti di e-commerce come ad esempio quelli di viaggio e le compagnie aeree vedono l'IP del visitatore risalendo alla posizione geografica.
Grazie a questo (e anche a cookie e script di tracciamento) possono di conseguenza cambiare il prezzo del prodotto o servizio. Ad esempio: una persona con IP francese può avere un costo maggiore sulla prenotazione dello stesso volo aereo rispetto ad una persona con IP albanese.
Chi viaggi spesso puoi risparmiare cercando offerte di voli economici.


Sblocca le App dei social media

Se ti trovi in un paese che blocca l'accesso ad un social media che usi spesso, connettiti a un server VPN di un paese vicino. 


Scarica senza essere visto i file Torrent

Scaricare file Torrent può essere illegale e rischioso. In assenza di una VPN, il tuo indirizzo IP è visto da chiunque, e il tuo stesso ISP può provvedere collaborando con le autorità in caso di violazione del copyright e limitare la velocità di Internet e download di file.
Usa una buona VPN per crittografare tutta l’attività di navigazione impedendo la limitazione di banda (il Throttling ) da parte del tuo provider di servizi Internet.




Conclusioni

Abbiamo detto che una VPN è in sostanza un tipo di connessione sicura e privata tra il tuo dispositivo in uso e Internet. Il tuo traffico viene crittografato e instradato attraverso un server VPN, nascondendo la tua posizione e il tuo indirizzo IP reale.


Cosa nasconde una VPN?

  • Rende privata la tua navigazione
  • Nasconde il tuo indirizzo IP
  • Impedisce al tuo provider Internet di rintracciarti
  • Cambia la tua posizione geografica
  • Traffico Internet crittografato
  • Minimizza gli Annunci mirati

Cosa non nasconde una VPN?

  • Essere vittima di phishing 
  • Installare malware da soli
  • Dare informazioni personali al primo che capita


Se hai intenzione di pagare per una VPN, assicurati di scegliere un provider che offra le migliori funzioni di sicurezza. Deve offrire una crittografia forte, una rigorosa politica no-log, protezione dalle perdite, uno switch pronto ad interviene in caso di disconnessione e una buona velocità.
Vai sul sicuro: abbonati a NordVPN per andare alla massima velocità o scegli CyberGhost se vuoi pagare meno o Surfshark se vuoi proteggere tutta la famiglia.


Con una VPN gratuita? Non andrai sicuramente da nessuna parte! 
Molte di queste sono configurate male e potrebbero utilizzare protocolli obsoleti. Ha quindi senso usarle?


Se sono gratis è perché molte di loro guadagnano con la vendita dei tuoi dati.
C'è un detto, "quando qualcosa è gratis, il prodotto sei tu".

Come sempre ti invito a commentare e se ti è stato utile condividi questo articolo.




Articolo realizzato in collaborazione con NordVPN, CyberGhost, Surfshark.


Nessun commento:

Posta un commento

Per commentare potete usare un account Google / Gmail. Si prega di non inserire link cliccabili nei vostri commenti. Il vostro intervento dovrà essere il più pertinente possibile all'articolo in questione. Seleziona "Inviami notifiche" per ricevere via email un avviso di risposta.